Guidelines 1.2

Artefatti UI/UX

Nel processo di definizione grafica del sito web ci si può avvalere di differenti artefatti intermedi, in grado di accorciare il feedback-loop con il cliente, portando a risultati migliori in tempi più brevi.

User/interaction flows

Prima di dedicarsi alla produzione di singoli wireframe, è fondamentale condividere con il cliente i flussi e le interazioni principali che l'utente sarà in grado di compiere all'interno del sito.

[WIP]

Wireframe

Il wireframe è un documento a bassa-fedeltà che descrive per ogni vista:

  • I blocchi principali di contenuto (cosa?)
  • La struttura delle informazioni (dove?)
  • Una descrizione delle principali interazioni utente-interfaccia (come?)

E' fondamentale trovare il giusto equilibrio tra rapidità nella sua produzione e dettaglio rappresentato. Ogni blocco principale delle viste dovrà essere esplicitato con sufficiente chiarezza per non essere frainteso nei passaggi successivi, e senza tralasciare informazioni fondamentali. Non è consentito l'utilizzo di placeholder testuali (es. “lorem ipsum”).

La produzione di un wireframe coinvolge tutti i membri del team (copywriter, designer e sviluppatori). Il wireframing deve seguire la stessa regola dello sviluppo: mobile first.

Style tiles

Lo style tile è una proposta di visual design che descrive:

  • la tipologia di immagini da usare (es. foto, disegni, vettoriali, etc.);
  • le famiglie di font utilizzate;
  • stile visivo (colori, contrasti, etc.);

Il mood non ha formato (smartphone, tablets, web), ed è pensata per essere prodotta molto rapidamente, per chiarire il prima possibile e con la minore perdita di lavoro le intenzioni del cliente a livello puramente estetico.

Style prototype

La funzione dello style prototype è assimilabile a quella degli style tiles, ma con la peculiarità di venire realizzato in HTML+CSS.

I vantaggi rispetto ad uno style tile, a fronte di un costo di sviluppo più alto, risiedono:

  • nella maggior fedeltà del risultato ottenibile, in grado evidenziare il comportamento effettivo dei web-font scelti, così come eventuali effetti hover su bottoni ed altri elementi dinamici;
  • nell'offrire una anteprima del comportamento del sito su differenti dimensioni del browser (responsive).

Mockup

Il mockup è una rappresentazione statica del design finale ad alta fedeltà. Si applicano alla struttura definita nel wireframe le font, colori e gli stili visual scelti dal cliente grazie alle proposte contenute negli style tiles.

Il processo di merge può far sorgere l'esigenza di piccole modifiche strutturali degli elementi. In tal caso consultati con gli altri membri del team per trovare la soluzione migliore.

Prototipo

Il prototipo è la prima rappresentazione dinamica del processo di design.

E' il documento più time-consuming da produrre della catena. Viene utilizzato prevalentemente per effettuare user-testing su tematiche come usabilità, o per validare specifiche fattibilità tecniche.