Guidelines 1.2

Blog e pubblicazioni

Il blog è il principale mezzo che ci permette di condividere al mondo esterno, in totale trasparenza, i nostri progressi sulle seguenti tematiche:

  • Vision aziendale (dove vogliamo arrivare);
  • Organizzazione aziendale (come siamo strutturati per arrivarci);
  • Cambiamenti di organico (nuovi ingressi, persone che ci lasciano);
  • Project management (come gestiamo i progetti per i nostri clienti);
  • Best practices, post tecnici e modalità operative (come realizziamo prodotti di qualità);
  • Progetti di successo (case studies e retrospettive su progetti completati);

Riteniamo che prendersi del tempo per poter fissare frequentemente nero su bianco le nostre opinioni su queste tematiche ci permetta di:

  • definire in maniera più nitida la nostra identità aziendale, ad ogni livello;
  • farci conoscere per quelli che siamo e dunque conquistarci passo passo un pezzetto di fiducia nei nostri lettori;
  • poter attirare clienti, progetti e potenziali nuovi membri del team che condividono il nostro approccio e la nostra forma mentis;
  • ottenere di rimbalzo un potente strumento di formazione interno.

Chi scrive sul blog?

Ogni membro del team Cantiere è fortemente incoraggiato a scrivere sul blog nel momento in cui sente di poter raccontare qualcosa di utile.

Il tempo dedicato alla scrittura di un post è considerato a tutti gli effetti tempo di sviluppo e viene regolarmente retribuito (usa il progetto Cantiere su Freckle, con tag #blog).

Scrivere un post

Quando vuoi scrivere un nuovo post, crea una card su Trello nella board Cantiere - Blog, nella colonna Next up. Scrivi il titolo (anche temporaneo), un breve abstract del contenuto e assegnati la card.

Durante il team-planning settimanale, verranno visionate le nuove proposte e pianificato del tempo lavorativo da dedicare alla ricerca di materiale e alla scrittura finale dell'articolo.

Quando inizi a scrivere il post, sposta la card di Trello sulla colonna Drafts. Scrivi il post in Markdown sul nostro repository Gitlab dedicato.

Quando ritieni il tuo articolo abbastanza maturo, sposta la card nella colonna In Review e condividi l'url della card nel flow generale di Cantiere in Flowdock, per ottenere dei pareri esterni. Sulla base dei feedback ottenuti, effettua le modifiche che ritieni necessarie.

Se non hai già del materiale, chiedi aiuto ai grafici per trovare delle immagini adeguate, ad una risoluzione minima di 1000px di larghezza.

Scelta del titolo

Prenditi del tempo per scegliere attentamente il titolo perfetto; ti aiuterà a chiarirti le idee sul contenuto, sull'obiettivo del post. Il titolo è la cosa a cui la gente fa più attenzione e paradossalmente, spesso, lo si trascura completamente.

Some writers use the rule “spend 90% of your time on the headline and 10% on the article.” Some fast-growing media companies require their authors write 25 headlines before publishing.

Prova a valutarne due o tre versioni.

Netiquette

Scrivi il post nella forma che ritieni più opportuna, in totale libertà. Ti chiediamo solo di tenere a mente semplici regole:

  • Anche se stai firmando gli articoli a tuo nome, in quel momento stai parlando a nome di tutto il team e stai rappresentando il brand. Da un grande potere, deriva una grande responsabilità!
  • Non vogliamo creare sterili polemiche, provocazioni nè offendere nessuno con inutili spocchiosità. Al contrario vogliamo essere utili e offrire soluzioni a problemi o spunti interessanti di riflessione basati su esperienze dirette.
  • Nell'eventualità che arrivino commenti o risposte offensive che ti possano far saltare i nervi, piuttosto che rispondere d'impulso, confrontati con gli altri per discutere la risposta più adeguata.
  • Ben vengano il sarcasmo e l'ironia, sempre tenendo conto dei punti precedenti.
  • Scrivi cose di cui sei sicuro, che hai verificato e cita sempre le fonti.

Pubblicare e promuovere un post

Quando sei pienamente soddisfatto del risultato finale, sposta la card del tuo articolo nella colonna Queued, fai una verifica con il Thot (dettagli nel paragrafo successivo) e definite insieme la data di pubblicazione desiderata. Quel giorno, sarai tu in prima persona ad occuparti della pubblicazione e della condivisione del tuo articolo. Sposta la card nella colonna Promoting.

Promuovi il tuo post su Hacker News, Reddit, RubyFlow, Twitter o in qualunque altro aggregatore/social network/gruppo appropriato per il contenuto in cui partecipi. Segna nella checklist della card dove hai fatto promozione. Una lista di siti frequentemente utilizzati è presente in delle checklist nella board Trello.

Usa il nostro account Buffer per programmare, con l'account aziendale, due o tre tweet nell'arco delle 48 ore lavorative successive, in momenti diversi della giornata — mattina, pranzo, tardo pomeriggio — in modo tale da agevolare la visibilità nei flussi Twitter. Per ogni tweet, usa differenti considerazioni presenti nel post che ritieni interessanti da evidenziare.

Se non riesci a trovare differenti aspetti da mettere in risalto, allora evita di schedulare tweet multipli.

Una volta pubblicato, fallo sapere a tutti i membri del team tramite il flowCantiere, che cercheranno, per quanto possibile, di dare una piccola spinta iniziale ad ogni nuovo post. Ricordati di comunicare i canali su cui hai fatto promozione, per facilitarli nel compito.

Al termine del processo, sposta la card sulla colonna Live del mese in corso.

Thot: il moltiplicatore

Thot: Protettore degli scriba, dio della scrittura e della saggezza, nonché mago e messaggero degli dei.

In alcune delle fasi del processo — in particolare durante la pubblicazione del post — è auspicabile avere il supporto di un esperto a livello di social-media marketing (aka il Thot), in grado di poter suggerire modalità operative, massimizzare i risultati ottenibili e dare coerenza a tutta la comunicazione.

Come interagire con il Thot

L'interazione con il Thot parte al momento in cui il post viene messo in queue. Le attività da svolgere sono:

  • Fissa con lui la data di pubblicazione del post, in modo tale da garantire la presenza contemporanea di entrambi.
  • Soprattutto durante i tuoi primi post, chiedi consiglio sia riguardo la scrittura del post che dei tweet: è facile dimenticarsi piccoli accorgimenti che aiutano invece a rendere più interessante e condivisibile il contenuto.
  • Ti aiuterà ad indentificare i trending topics e i tag utili per il tuo articolo;
  • Verificherete il corretto uso di meta tag e attributi link;
  • Si occuperà di propagare il tuo lavoro sugli account social aziendali alternativi a Twitter (Facebook, Pinterest, Linkedin);
  • Imposterà i vari strumenti di monitoraggio SEO/SMM in modo tale da poter misurare il reach del tuo post;
  • Si preoccuperà di individuare e segnalarti discussioni pertinenti nella rete nelle quali potresti inserirti e contribuire (Stackoverflow, Quora, gruppi etc.) e deciderete insieme gli interventi da fare.

Blog “To do” recap

  • Crea una nuova card sulla board trello Cantiere - blog nalla colonna next-up
  • Sposta la card su draft quando il post è in scrittura;
  • Sposta la card in review quando vuoi aiuto nella revisione di ciò che hai scritto;
  • Sposta la card in queued e fai le verifiche con il Thot;
  • Quel giorno pubblica il post, di mattina;
  • Fai promozione in tutti i canali che ritieni adeguati e sul nostro account Twitter;
  • Notifica i tuoi colleghi della pubblicazione, e chiedi un aiuti nella condivisione;
  • Il Thot imposterà gli strumenti SMM e ti offrirà supporto tecnico durante tutto il processo;
  • Sposta la card sulla colonna live del mese corrente.